Il Prato Fiorito su youtube

NEWS - mercoledý, 24 febbraio 2016 ore 11:36

CALZONE DI CIPOLLE

CALZONE DI CIPOLLE

 

 INGREDIENTI:                                     

Cipolle lunghe 2 kg

q.b. di olive Taggiasche snocciolate

alici sotto sale 2/3 filetti

5/6 pomodorini a pezzetti

Pinoli tostati q.b.)

 

PER LA PASTA

1/2Kg di farina 0

150 g di olio evo

175 g circa di vino bianco

10 g di sale

 

PROCEDIMENTO

Mondare le cipolle, tagliarle e riporle in una pentola che le contenga tutte con 500 gr di acqua e farle ammortire. Una volta che il loro volume si sarà più che dimezzato, aggiungere un bicchiere di olio evo e lasciar cuocere ancora per mezz’ora, mescolando spesso. Tenere da parte.

Nel frattempo denocciolare le olive, sfilettare e ridurre a pezzetti le acciughe. Mentre le cipolle cuociono preparare la pasta all’olio:
fare una montagnetta sulla spianatoia con la farina e dopo aver fatto un buco(farina a fontana)e mettere al centro l’olio.
Una volta che la farina avrà assorbito tutto l’olio incominciare ad aggiungere il vino e in fine il sale impastare fino a che la pasta diventerà liscia ed omogenea.
Lasciare riposare per mezz’ora l’impasto, dopodiché dividerlo in due parti di cui una leggermente più grande dell’altra, sarà la pasta che utilizzeremo per rivestire il tegame.
Quindi prendere un tegame da 30 cm rivestirlo di carta forno e adagiare la pasta stesa, che fuoriesce leggermente dal tegame, versare su tutti gli ingredienti, precedentemente mischiati tra loro ed infine ricoprire con l’altro disco di pasta, richiudere con la pasta che trasborda e con la forchetta bucherellare la pasta, servirà a non farla gonfiare. Mettere in forno preriscaldato a 180 per mezz’ora.
Si può mangiare anche freddo…anzi il giorno dopo è anche più buono!

Clicca sulle foto per ingrandirle

       


« indietro